ITALIA

La Commissione Europea lancia due consultazioni pubbliche rivolte a cittadini, stakeholder del territorio e istituzioni sul Programma quadro Horizon Europe e sul tema degli aiuti di Stato e le sue regole.

L’invito a collaborare su Horizon Europe

La prima, aperta fino all’8 settembre 2019, è dedicata al più ambizioso Programma di ricerca mai attuato in Europa, quello del prossimo settennato –Horizon Europe, evoluzione di Horizon 2020 – che avrà inizio nel 2021 e arriverà al termine nel 2027.

Cittadini, stakeholder e autorità pubbliche possono condividere con la Commissione europea le proprie considerazioni sulle sfide più urgenti che la ricerca e l’innovazione finanziate dalla UE dovrebbero affrontare.

Lo scopo è raccogliere contributi per l’elaborazione del Piano Strategico dei primi quattro anni del settennato. Per chi fosse interessato, l’impegno proposto si allarga alla partecipazione agli European Research and Innovation Days, in programma dal 24 al 26 settembre a Bruxelles.

Maggiori informazioni sugli obiettivi della consultazione a questo link: https://ec.europa.eu/info/news/have-your-say-future-objectives-eu-funded-research-and-innovation-2019-jun-28_en

È possibile partecipare compilando il questionario al seguente link: https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/HorizonEurope_Codesign_2021-2024

Aiuti di Stato: la consultazione

Per partecipare a quella dedicata agli aiuti di Stato – e in particolare alla semplificazione delle regole che li disciplinano – c’è tempo invece fino al 27 settembre 2019.

Qui il comunicato stampa ufficiale della commissione Europea sull’apertura della consultazione sugli Aiuti di Stato: http://europa.eu/rapid/press-release_IP-19-3428_en.htm

Tutti i dettagli su come partecipare al link:

http://ec.europa.eu/competition/consultations/2019_gber/index_en.html

© 2016 Enterprise Europe Network è co-finanziato dall’Unione Europea – Programma COSME 2014-2020

Né la Commissione europea, né qualsiasi persona che agisce per conto della Commissione è responsabile per l'uso che può essere fatto delle informazioni contenute in questo sito.
Le opinioni ed i pareri non riflettono necessariamente le politiche della Commissione europea.

powered by SPIN srl