ITALIA

Seminario gratuito dedicato ai Regolamenti Reach e CLP e alla sicurezza negli ambienti di lavoro, rivolto a imprese e professionisti interessati al tema della sicurezza chimica. L’evento – organizzato da Promos Italia – rientra nelle attività della rete Enterprise Europe Network e della campagna europea promossa da EU OSHA 2018-2019 “Salute e sicurezza negli ambienti lavoro in presenza di sostanze pericolose”. Previsti crediti formativi professionali. Iscrizioni entro il 12/11/2019.

 

L’UTILIZZO DI SOSTANZE CHIMICHE PERICOLOSE e i quesiti delle imprese
Giovedì 14 novembre 2019 (9:00-13:00)

Camera di commercio di Ravenna – Sala Cavalcoli – V.le L.C. Farini 14 Ravenna

La corretta applicazione dei Regolamenti REACH e CLP costituisce un passo verso l’eliminazione o la riduzione dei rischi derivanti dall’utilizzo di sostanze chimiche.
Questo seminario, rivolto a imprese e professionisti interessati al tema della sicurezza chimica, si propone di approfondire la conoscenza dei Regolamenti, anche attraverso l’analisi di casi pratici, per un sempre maggior controllo dei rischi.

Il seminario è organizzato da Promos Italia –  Camera di commercio di Ravenna in collaborazione con l’AUSL della Romagna, Unioncamere Emilia-Romagna, FAST, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ravenna e con il patrocinio di INAIL.

L’evento rientra nelle attività della rete Enterprise Europe Network e della campagna europea promossa da EU OSHA 2018-2019 “Salute e sicurezza negli ambienti lavoro in presenza di sostanze pericolose”

La partecipazione consente il conferimento di crediti formativi professionali agli appartenenti agli ordini degli Ingegneri  (3 CFP) e dei Chimici , Biologi, Medici e Tecnici della Prevenzione (ECM).

Partecipazione gratuita, previa iscrizione entro il 12 novembre 2019

Info: Paola Saiani, tel. 0544-481464, paola.saiani@promositalia.camcom.it

© 2016 Enterprise Europe Network è co-finanziato dall’Unione Europea – Programma COSME 2014-2020

Né la Commissione europea, né qualsiasi persona che agisce per conto della Commissione è responsabile per l'uso che può essere fatto delle informazioni contenute in questo sito.
Le opinioni ed i pareri non riflettono necessariamente le politiche della Commissione europea.

powered by SPIN srl