Un percorso di crescita internazionale per Athena Green Solutions

Athena Green Solutions S.r.l., la startup innovativa che offre “Tecnologie avanzate per applicazioni ambientali e sostenibili”, nasce come spin-off congiunto e non partecipativo dell’Università degli Studi di Messina (Italia) e del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), e opera nel campo delle tecnologie ambientali. La mission principale dell’azienda Athena Green Solutions S.r.l. è sviluppare, in linea con i principi dell’economia circolare, sistemi per la risoluzione dei problemi derivanti da attività ad alto impatto ambientale, con particolare riferimento ai mezzi di navigazione e all’inquinamento marino/costiero, industriale e urbano.

L’idea imprenditoriale di Athena Green Solutions S.r.l si basa sulla creazione di prodotti della linea ArgiNaRe per lo sviluppo di materiali ibridi funzionali innovativi ed ecosostenibili per la protezione, bonifica e biorisanamento ambientale di aria, acqua e suolo.

Il mercato di Athena è un mercato B2B e in particolare quello della gestione ambientale. La soluzione di Athena riguarda aziende, industrie ed enti istituzionali che si occupano di Recupero e Tutela Ambientale.

Il team di Athena Green Solutions S.r.l. è costituito da ricercatori con esperienza pluriennale nei campi della chimica e delle scienze dei materiali, della biologia e delle biotecnologie, delle scienze della terra e della fisica nel campo dei materiali funzionali, sintesi chimiche, fisica, scienze naturali, microbiologia fondamentale e applicata, nel recupero e nella tutela dell’ambiente , nello studio delle risorse marine e nell’utilizzo di materiali naturali o di scarto.

L’intervento di Enterprise Europe Network

La startup che è di recente costituzione (2019), si trovava nella fase iniziale in cui la definizione della value proposition e del modello di business sono di cruciale importanza. La sfida di Athena è stata quella di definire meglio il prodotto, identificare chiaramente il mercato e chiarire ogni aspetto che può interessare un potenziale investitore: la chiara definizione dei clienti, le competenze del team, le risorse necessarie, le previsioni di vendita, gli asset immateriali.

La strategia adottata è stata quella di utilizzare ogni strumento messo a disposizione del Network  attraverso il partner Consorzio Arca  per preparare Athena ad affrontare al meglio un percorso di crescita verso una dimensione internazionale. I passaggi affrontati hanno riguardato:

Nel rapporto con Athena l’unico vero ostacolo è stato determinato dall’impossibilità di lavorare in presenza a causa del Covid. Tuttavia la grande capacità del team Athena di adattarsi a una gestione totalmente da remoto  ha aiutato a rimuovere tutti gli ostacoli.

Trai risultati raggiunti possiamo citare la registrazione del marchio comunitario, il confronto con investitori, la partecipazione a bandi internazionali e a convegni.

CONDIVIDI SU
NEWS

B2B Torino Fashion Match 2021

Unioncamere Piemonte organizza la 6°edizione del b2b Torino Fashion Match in qualità di partner della rete Enterprise Europe Network (EEN) e del Sector Group Textile and Fashion. Cofinanziata…

Leggi tutto